Antonello Pagano a Cicco Simonetta 7 maggio 1458

Magnifico messer Cecho. Essendo partito sensa mia saputa l’uomo dovea portare queste lettere et avendo trovato messo proprio per mandarlo in Alexandria, è arrivato el corrieri avea yo mandato a Saona prima partesse da qui per venire in Milano. Ha portate queste lettere delle quale ve mando la copia et primo d’una lettera scrive messer Thomas de Bagnasco a monsignor lo baglì da Saona.
«Tres honore seigneur ie me recomande a vous. Delle novelle de qua ve aviso monsignor de Calabria con tucta soa bella et possente armata arrivò iourdì derenieri passato a XXIII hore presso de questa terra a quactro miglia pensando intrare dentro lo porto, ma lo vento li fu contrario et non possecte intrare excepto Iohan Cossa et Bouer de Grimaldo, che sono ancora in questa terra et vennero su una galea et hanno trovato Iohan Galeazo de Campofregoso de multo bona voglia et presto a fare tucto quello ha promesso, et l’armata, visto che non possea prendere porto, hanno tirato verso Ienoa et pensano che lo dicto signore sia intrato dentro, perché heri sera a una hora de nocte foro facti dentro de Ienoa li più grandi fuochi de ioya che mai fussero visti et tracti gran numero de cannoni in significacione de gran festa. Altramente fi a questa hora non lo savemo. L’armata de mon dicto signore sono XII nave grosse, una galeassa, una galea et una caravilla, tucte multo bene armate et bene in puncto. Come haremo d’altre novelle ve aviseremo. Prego nostro Signore vi tegna in sua guardia. Scripta a Saona questo sabato a hora da tersa lo VI iorno delo mese de mayo.
Le tout votre Thomas marchis de Ceva».
Copia de lettere delo magnifico signor Iohan Cossa scripta a noi che semo qui. «Viri nobiles. Per questa v’aviso come iourdì a sera monsignore arrivò sopra questo porto con nave XII grosse, la galeassa, la caravilla et una galea. Essendo sopra lo porto circa a quactro miglia et non possendo intrare per lo vento che era ala terra, monsignore me mandò in terra insieme con messer Boruel con la galea de Scaringi per appontare con messer Iohan Galeasso l’assignamento de questa terra et delle fortesse, perché monsignore intendea fra tre o quactro hore, mancando el vento, possere sorgere in lo porto et pensava in uno dì spacciarse de qua de quanto li fusse a fare per andarsene poy subito a Ienoa. Tucto heri le navi furono qui de sopra et fero ogni sforzo per possere prendere porto: per lo vento non l’anno possuto fare. Qui, essendo preparato quello se era da fare, che ala venuta de monsignore la execucione fusse tucta presta, et vedendo le navi voltegiare ala larga, se mandò la galea per la quale se diede aviso in che termini erano le cose et furoli mandate le lettere vostre che per lo presente messo più dì è mandastevo. Stimamo le nave siano a Genoa, perché lo tempo li servì ad intrare et heri sera vedimo Castellecto et multi altri luochi farno gran fuochi de ioya et audemo trare bombarde assai. M’è parso fare questa lettere per avisarvene. Io penso habiate havuto lettere dela recepcione de Novi et che voi, Fouquet et Antonello Scaglione, habiate exequita la commissione vostra et, in casu non l’abiate avuta, stati presti al primo mandato. Voy, Antonello Pagano, pare ve porete condure al dicto luoco o al Saxello per renderve our senterete sia monsignor. Come più ultra le cose sequiranno, con ogni diligencia sarete avisato. Valete. In castro novo Sahone die VI maii».
Perché so prenderete piacere de queste nostre novelle, yo ve n’aviso volentier. In Ast VIIa maii prima hora noctis.
Antonellus.
Fouquet de Vachiers se recomanda ala vostra magnificencia per infinite volte et ve prega lo vogliate humilmente recommandare al signore.
Post datum. Ve aviso come monsignor de Savoya manderà dever lo signor lo vescovo de Turin et Guioctin et credate non veneno se non per dare parole al signore. Per Dio, recordate et confortate dal canto vostro che non se cambia la deliberacion presa. Monsignor lo baglì se recommanda a voi et pregave lo vogliate recommandare per infinite volte al signore. VII maii.
Servitor Antonellus.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...