7. Francesco Sforza a Ottone del Carretto e Nicodemo Tranchedini 3 maggio 1458

Domino Octoni de Carreto.
Misser Octo. Vuy devete havere inteso quello ve havemo scripto delle novitate fatte per lo illustrissimo signore duca de Savoya contra el magnifico domino Ludovico Bollero et domino Honorato conte de Tenda, nostri adherenti et recommendati, in havere destenuto lo dicto domino Ludovico et toltoli le terre soe et mandatoli el campo ad casa, demonstrando de fare el simile contra le terre d’esso domino Honorato. Havendo dapoi nuy facto intendere al prefato signore duca ch’el faceva contra l’honore suo et contra li capituli della pace et liga universale de Italia, ha demonstrato et scriptone et factone scrivere che lo voleva relaxare et revocare le zente soe dalla impresa, dimonstrando questa novità essere facta contra la mente et ordinatione, et niente è sequito. Imo havemo inteso che le gente del prefato duca hano tolto la Rocha, Demonte, di lochi principali che havesse esso domino Ludovico, como intenderete per la introclusa copia de lettera d’esso domino Honorato, la quale cosa n’è stata troppo molesta, perché è facta in detrimento dello honore nostro, et non la volemo comportare per modo alcuno. Siché del tutto volemo ne avisi la sanctità de nostro Signore, adciò intenda el tutto et sappia che, se veneremo ad cosa alchuna, gli veneremo non per voluntà, ma constrecti da necessità et per salute et conservatione delli adherenti et recommandati nostri, perché el desiderio nostro seria de vivere bene et pacificamente con tutti. Datum Mediolani die III maii 1458.
In simili forma scriptum fuit Nicodemo de Pontremulo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...