Giacomo Antonio Della Torre e Antonio da Trezzo a Francesco Sforza 29 maggio 1458

Illustrissimo signore nostro. […].
[…]. La prefata maiestà del re pur se extese in dirne quanto el senteva deli apparechi se fanno contra la maiestà del re de Franza, sì da inglesi, come dal dalfino, inferendo che sua maiestà haverà tanto da fare a casa sua, che poco potrà attendere ad le cose de Zenoa.
[…].
[…].
[…].
[…].
[…].
[…]. Datum Neapolis die XXVIIII maii 1458.
Illustrissimi dominationis vestre servitor episcopus mutinensis et Antonius de Tricio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...