2. «Lo modo da dare la polvere da far dormire le guardie» (del duca di Savoia)

1) Il 14 marzo: un giorno strategico? La lettera di Corradino Giorgi a Bianca Maria Visconti e le carte da trionfi.
2) Un’interpretazione degli errori di decifrazione contenuti nella prima lettera di Corradino Giorgi: «la congrega per li soy facti» al posto di «la congregatione de li tri stati per li soy facti» e «Forza» al posto di «Sforza», riferimento alla carta della Fortezza.
3) Analisi de «Lo modo da dare la polvere da fare dormire le guardie»: una reticenza: chi sorvegliano le guardie?
4) Il modello del Prigioniero: l’Asse della «subiectione»: Ludovico Bolleri e Ludovico di Savoia sono identificabili in quanto prigionieri.
4) Carlo VII, i «franzosi» di Jean de Seyssel e Ludovico di Savoia.
5) «Lo modo da dare la polvere»? «Le prese sono X per persone X, tutte seperate et tanto l’una quanto l’altra».
6) L’effetto della polvere? «Fare dormire le guardie»: le missive sono in grado di rendere inefficace la sorveglianza dei «franzosi».
7) Il modello del Prigioniero: l’Asse della liberatione.
8] La metafora della fuga verso la libertà applicata a Ludovico Bolleri e Ludovico di Savoia.
9) Riferimenti alle carte da trionfi: il Bagatto-Sforza scrittore del documento? Il matto-franzoso la sua vittima?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...