1.2.6. Lettere in serie: da GS2 a SG4

In SG4, del 18 gennaio, Francesco Sforza segnala a Corradino Giorgi la ricezione di una «littera de dì XXIII del passato»: si tratta certamente di GS2.

Tabella 22

 

Da GS2 (23 dicembre)

a SG4 (18 gennaio)

1

La liberazione di Ludovico Bolleri

Con quanta instantia sapia ne possa fare per la liberatione de domino Aloyse Bollereo a questo illustrissimo signore, non posso havere havere da soa signoria altro […] che ha comisso cossa dela qual, quando vostra signoria sarà informata, remarrà tacita he che ha mandato Andrea Maleta, qual informerà vostra signoria ad plenum […]. Havemo ricevuta la tua littera de dì XXIII del passato […]. Respondendo ad quella et primo ala parte de misser Aluyse Bolero, te dicemo che per altre nostre littere haveray inteso quanto tu hay ad exequire per la liberatione sua et como.

2

L’invio della polvere

Per lettere de domino Aloyse sonto advisato he pregato advisa vostra signoria, […], et primo che ad ogni modo faza vostra signoria l’abia de una pulvere che faza dormire per spatio de zinque ho sey hore, per fare dormire questi che guardano, como ho per altre mie scripto a vostra signoria. Et fa perché vorebe fugire, perché dice havere lo modo qui più che in alchuno altro locho, Dapoy te havemo mandato la polvere da fare dormire che tu ce richiede,

3

La barca richiesta da Ludovico Bolleri

et vorea piglare una de doe vie, confortandolo la vostra signoria lo faza: l’una vorea andare a capitare a uno locho che sce chiama Saselo, qual […] è supra il Rodeno he ly vorea havere una bona fusta con sey navaroli galiardi, scorti de l’aqua he scecuri, forniti de reme, de victualia […], he vorea venire suxa per Rodeno et non dice unde, né più ultra, l’atra via hè andare a Buseria, ch’è in del Dalfinato, […], he a questa Buseria vorea havere una fusta, como ho sopra dicto, per inscire per aqua, però dubita che queli del Dalfinato non lo reteneseno, he non dice né unde vogle capitare, né che, né como, como di sopra. ma, perché hora tu ne scrivi che misser Aluyse dice che, venendoli facto el modo ch’el cercha de fugire per la via de dicta polvere et confortandolo nuy ad questo, el voria pigliare una de doe vie, zoè andare a Sasello overo ad Busena nel Dalphinato per la via del fiume del Rodano mediante la provisione d’una barcha fornita d’homini et de victualie etc., dela quale barcha voria che nuy facessemo la provisione, dicemo: primum che non haveressemo el modo de providere de dicta barcha,

4

Francesco Sforza a proposito della fuga

  ma che, potendo et havendo luy el modo de fugire et de salvarsi, nuy glilo confortiamo et la polvere che te havemo mandata serà sufficiente ad questo, zoé per fare dormire li guardiani, havendogli luy apresso le altre provisione necessarie, secundo dicemo che, non havendo luy el modo de potere fugire et de salvarsi como è dicto, ello non se debia movere ad fare cosa alcuna, adciò non gli intervenisse pegio, ma pur, quando esso se vedesse havere el modo et deliberasse per la via de dicta polvere fugire, ne pare et così te dicemo, per evitare ogni scandalo che ne potesse seguire, che de cinque dì inanzi ch’el se venga al’atto de operare dicta polvere tu con qualche bono modo debii pigliare licentia da quello illustrissimo signore et ritornartene qua, […], ordinando con lo prefato misser Aluyse che tuti quelli che luy operarà et saperano de dicta polvere se ne fugano et vadano insieme con luy, adciò che per alcuno modo non venesse ad orechie del prefato illustrissimo signore che nuy l’havessimo facto fugire, però che ad nuy ne seguiria et carico et mancamento d’honore, […], ma […], conoscendo che non gli possa reuscire el pensiero per questa via, el vogli più tosto havere patienti per un pezo, perché non mancheremo de sollicitare la liberatione sua per ogni altra via.

5

Jean d’Amancier

5A

Al prescente hè stato qui uno Iacobo de Mansim, […] mandato per lo re de Franza, lo quale ha facto dimora qui per quatro dì cum questo signor he in grandi conscigli. […],

5B

retrovandome con esso, me domanda molto caldamente como sce intendea il signor Alesandro con vostra signoria he, respondendo my: «Molto bene», disse luy: «Pote esse per la fede tua è cusì lo vero», e replicando my pur cusì esser, tuto stupefacto e maraveglioxo sc’è partite da my.

5C

Poy, […], retorna a my he domandome sce lo parentato ha facto vostra signoria cum lo re de Aragono haverà locho e, respondendo che scì, resposse luy he disse era grande pecato, […], et che vostra signoria havere’ facto meglo a darla a uno de questi signori de qua, il che haverebe trovato vostra signoria […].

Ala parte de quello Iohanne de Mansin che è venuto de Franza et che te ha parlato circha li facti de Alexandro nostro fratello et circa el parentado havemo facto con lo serenissimo re de Ragona etc. et così ale altre parte che tu ne scrivi, non accade altra risposta, se non che havemo inteso quello tu scrivi et del tutto restiamo avisati et satisfacti de ti […].

Francesco Sforza scrive a Corradino Giorgi che, per quanto riguarda la liberazione di Ludovico Bolleri, deve agire secondo quanto gli ha spiegato in precedenza (1); prende inoltre atto delle conversarsazioni dell’inviato con Jean d’Amancier (5). Il duca, poi, dopo avere ricordato di avere mandato la polvere dal potere narcotizzante (2), avvisa, sottolineandolo con un «primum», di non essere in grado di fornire la barca (3). Qualora il signore di Centallo sia certo di poter fuggire senza pericoli, Francesco Sforza lo esorta a scappare, utilizzando la polvere e fornendo una serie di disposizioni in modo che non ne derivi «scandalo» e «carico et mancamento d’honore» a lui stesso. Se però la fuga fosse azzardata, per evitare di peggiorare la sua situazione, è meglio che Ludovico Bolleri non faccia nulla: abbia pazienza, perché il duca cercherà di ottenere la sua liberazione in ogni modo (4).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...