13. Impliciti incroci di cancelleria

In seguito all’analisi dei casi di #M44-19v [A]# e #M44-19v [C]-20r# pare verosimile sostenere che le missive non depennate nei ff. 19-20 di Missive 44 corrispondano a lettere registrate poi non inviate (ne consegue che le lettere barrate siano state inviate, o almeno così si voglia far credere). La terza lettera non barrata, ossia #M44-20v [A]#, risulta tuttavia spedita: si sono infatti rinvenute le risposte di Guglielmo di Monferrato, Ludovico di Savoia e Giovanni di Monferrato [103], i tre destinatari cui essa era inviata, che venivano informati da Francesco Sforza della nascita del figlio Ottaviano. La missiva, priva di una linea che la depenni, è dunque interessata da un errore, di cui il duca di Milano si serve per guidare il lettore verso la risposta del duca sabaudo, ossia Savoia3, datata 9 maggio 1458.

[103] Si veda al proposito Monferrato 1, Savoia3 e Monferrato 2, datate rispettivamente 1 maggio, 9 maggio e 1 maggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...